Bucce di arancia candita Back

Le bucce di arancia candita Nairiso nascono dalla paziente lavorazione a freddo delle bucce di arance con l’aggiunta di zucchero, un pizzico di miele, succo di limone fresco, varietà femminello siracusano. Le arance vengono sbucciate a mano e le bucce, tagliate a striscioline, vengono lasciate in acqua fredda per un paio di giorni affinché perdano lentamente quel retrogusto amaro ma non il loro aroma naturale. La canditura della frutta è un procedimento un po’ lungo che dura dai 16 ai 18 giorni a seconda della dimensione e consistenza delle bucce al fine di poterle caramellare gradualmente.  Dopo aver preparato una soluzione di acqua e zucchero e fatta bollire per un paio di minuti, le bucce vengono immerse nel liquido, coperte e fatte raffreddare a temperatura ambiente.  

Proprio perché vengono preparate in modo naturale, le bucce ai arancia candita Nairiso potrebbe subire, con il tempo e il calore, il tipico processo di fotossidazione che causa una perdita di colore mantenendo immutate le sue caratteristiche nutrizionali e organolettiche.

Per 100g di prodotto: frutta 72g, zuccheri totali 111,44g.
Periodo di produzione: da Dicembre ad Aprile.

Ingredienti Principali: bucce di arancia di Sicilia, miele, zucchero, succo di limone, femminello siracusano.

Vasetto in vetro.
Peso Netto: 250g.
Prezzo: in offerta a 3,50 €.

(I prezzi indicati sono al dettaglio. Per i prezzi all’ingrosso non esitate a contattarci)

Questo prodotto non contiene PECTINA o addensanti chimici, per cui risulta essere privo di GLUTINE.

Produttore: NAIRISO

Scadenza e conservazione
24 Mesi – Tenere in luogo fresco e asciutto. Dopo l’apertura conservare in frigo per 15 giorni.

Le bucce di arancia candita Nairiso sono un dolcetto squisito, un ottimo snack, perfette per preparare dolci lievitati, brioche, panettoni artigianali e anche per decorare torte e crostate.