Torta all’arancia Back

Dosi e ingredienti

DOSI PER 6 persone
DIFFICOLTÀ Bassa
PREPARAZIONE 15 Min
COTTURA 30/35 Min
COSTO Basso
REPERIBILITÀ ALIMENTI Facile

FARINA DI GRANO TENERO 00 250 gr
ZUCCHERO 250 gr
UOVA 3
BURRO 150 gr
LATTE 100 dl
MARMELLATA EXTRA DI ARANCIA NAIRISO  3 cucchiai da tavola
BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI  1

Preparazione

Per la glassa all’arancia:
Succo di 1 arancia grande.
2 – 4  cucchiai di zucchero.

Ricetta facile per Vegetariani.
Prima di tutto, montate con l’aiuto di una planetaria o fruste elettriche il burro morbido e lo zucchero, per 2 – 3 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete la marmellata extra di arance Nairiso mescolando a velocità medio/alta in modo da triturare anche le bucce.

Poi aggiungete le uova, una alla volta montando sempre a velocità alta, aggiungete il secondo uovo, quando il primo è amalgamato all’impasto e poi il terzo. Il composto deve risultare spumoso e gonfio.

Incorporate la farina e il latte mescolando a velocità bassa, basteranno pochi secondi, e otterrete un impasto vellutato.

Per ultimo aggiungete il lievito setacciato mescolando a velocità bassa.

Inserite il composto della vostra torta all’arancia in una tortiera apribile e precedentemente imburrata e infarinata.

Distribuite bene il composto in modo che la superficie risulti piatta.

Cuocete in forno caldo a 170 ° per circa 30-35 minuti senza mai aprire il forno.

Fate, comunque, la prova stecchino perché i minuti di cottura potrebbero variare da forno a forno.

Sfornate e lasciate intiepidire per 10 minuti, indi eliminate il cerchio e fate raffreddare per circa 30 minuti.

Per lo sciroppo all’arancia:
Prendete un pentolino e aggiungete il succo filtrato di un’arancia insieme allo zucchero.  

Ponete sul fuoco e lasciate cuocere per un paio di minuti. Aspettate la bollitura e girate velocemente con un cucchiaio di legno. Controllate la consistenza dello sciroppo e se necessario allontanatelo, a intervalli, dal fuoco affinché non si bruci. Otterrete una glassa lucida, morbida che dovrà essere né troppo caramellata ma nemmeno troppo liquida.

Girate la torta in modo da avere una superficie piatta e bagnatela con lo sciroppo d’arancia distribuendolo bene anche ai margini in modo da irrorare anche i lati.

Potete guarnire con bucce di arancia candite Nairiso.

Soffice e profumata, la torta all’arancia sprigionerà il suo aroma di agrumi. Provatela e non riuscirete a resistere nel gustarne una, anzi due fette. Perfetta a colazione o a merenda.